Schermata 2014-04-30 a 15.35.52Lungo la Porrettana, appena dopo Sasso Marconi, in località Fontana, c’è uno studio di design specializzato in cappelli uomo e donna. E’ Rub & Dub di Dario Quintavalle.

Decenni di passione per il proprio lavoro, estro e ingegno, hanno fatto di Quintavalle un nome affermato nel settore, sia con il proprio marchio, che per firme come: Romeo Gigli, Yohji Yamamoto, Eric Tibush, Collection Privee e Giorgio Brato. E dal 2000 al 2008 ha disegnato e prodotto cappelli per la linea “Haute Couture” Borsalino. Nel 2012 poi, Quintavalle ha realizzato i cappelli per la sfilata della Collezione Dsquared. ...continue reading

3Dnn+10_1B_gra_9788804631125-il-sole-dell-avvenire.-vol.-i_originalIn tempi di turbofinanza e di ipermodernismo convulso, è bello entrare in uno spaccato di vita popolare di fine ‘800, con la fatica quotidiana, gli stenti, ma anche con la solidarietà umana a cui siamo sempre meno abituati, con gli ideali di un futuro radioso, utopistico finché si vuole, che intanto però portavano a diritti civili  e nel lavoro, al suffragio universale, alla democrazia. ...continue reading

Schermata 2014-04-16 a 09.29.26In una realtà economica come quella italiana, segnata da una forte recessione interna, molte sono le piccole e medie imprese che si pongono come necessità quella di trovare uno sbocco per i propri prodotti nei mercati esteri. Vera boccata d’ossigeno per chi si trova a vivere in un mercato interno ristagnante.

Ma come fare? A questi desiderata, risponde CNA di Bologna, con il progetto “Time to go, il mondo aspetta la tua impresa”, con il contributo della Camera di Commercio di Bologna e di Unicredit, finalizzato a offrire alle piccole e medie imprese associate strategie, strumenti e opportunità per fare business sui mercati esteri. ...continue reading

flo_logo_color

Dal 2002, Flò rappresenta un concept innovativo nel campo floreale. Una bottega “di portico” nel centro di Bologna, in via Saragozza, che ispira in ogni sua creazione il gusto del bello. Un luogo per l’anima e il suo sguardo. Non a caso, la sua titolare, Annalisa Lo Porto, decoratrice d’interni e flower designer, lo definisce “il laboratorio dove i sentimenti sono fiori”. ...continue reading

Intervista di eccebò (qui) ad Alfredo Milani, artista poliedrico: scultore, disegnatore. Lo abbiamo incontrato nella sua casa atelier di Bologna. Le sue tecniche piuttosto originali, consistono nella creazione di soggetti con la creta, ma anche con la plastica.

Clicca sull'immagine per andare al video.
Clicca sull'immagine per andare al video.

...continue reading

1 Comment

Social street, la nuova frontiera della socialità.

Nella civiltà delle metropoli e dei grandi insediamenti urbani, si è completamente persa quella vita di relazione da "ballatoio", in cui tutti conoscevano tutti nel rione. Qualche sprazzo di questa antica socialità è rimasto in provincia, soprattutto nei paesi più piccoli, a prevalenza di anziani.
Ma oggi, in genere, facciamo fatica a conoscere persino il vicino della porta accanto.

A questa spersonalizzazione metropolitana e totale assenza di vita di condominio e di strada stanno rispondendo gruppi di cittadini. Da via Fondazza è partita un'esperienza collettiva di strada che si va estendendo in altre città italiane.
È il social street. Possiamo dire che sia nato in assoluto in questa nostra via di Bologna, una delle vie più caratteristiche dentro porta. ...continue reading